I 18 punti della carta di Lanzarote: A che punto siamo?

1. Gestione delle risorse, sostenibilità nel lungo periodo.

2. Evoluzione nel rispetto degli equilibri ambientali.

3. Rispetto delle identità culturali locali.

4. Partecipazione solidale degli attori.

5. Formazione dei protagonisti per una corretta cooperazione.

6. Creazione di strategie volte alla reciproca soddisfazione del turista e della comunità locale.

7. Evidenziare le diversità locali per integrarle nello sviluppo turistico.

8. Migliorare la qualità della vita e delle interazioni socio-culturali.

9. Collaborazioni e sinergie tra Governo, Ong e comunità locali.

10. Equa distribuzione dei benefici e dei danni per una coesione economica e sociale tra i popoli.

11. Intervenire con priorità nelle aree vulnerabili e degradate attraverso:

– destagionalizzazione

– uso sostenibile delle risorse

– efficacia degli strumenti legali

12. Promuovere forme alternative di turismo basate sui principi dello sviluppo sostenibile e stimolare la cooperazione in zone ed isole particolarmente fragili.

13. Governi, autorità, Ong attivi nel turismo saranno promotori di reti di informazione per la ricerca di un turismo appropriato.

14. Necessità di sostenere studi, piani di fattibilità, progetti pilota e sistemi di gestione ambientali.

15. Creazione di linee guida di turismo sostenibile.

16. Valutare il ruolo e gli effetti dei trasporti nella riduzione dell’impatto ambientale.

17. Adozione di codici di importanza da parte degli attori del turismo.

18. Sensibilizzazione ed informazione a tutti i livelli dell’industria turistica sugli obiettivi della Carta di Lanzarote.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...